NUMERO 175 febbraio 2015

IL DIGITALE TERRESTRE IN MOVIMENTO
Ha aperto le danze Agon Channel questo autunno rilevando la posizione 33 da ABC
la televisione educational che non è mai decollata. La settimana scorsa Discovery
ha comunicato l'acquisto del canale 9 di Dee Jay tv, la rete musicale diretta da Linus sarà profondamente trasformata per diventare l'ammiraglia del gruppo americano editore di Real Time, Dmax, Giallo, Freesbee, K2, Eurosport.
Anche per il canale 8 ci sono rumors, gli attuali "inquilini" di MTV (Viacom) sembrano intenzionati a cedere alle lusinghe di Sky pr la creazione di un nuovo canale generalista in joint venture.
Sky il 27 gennaio ha rilevato da Class Editore il canale 27 per la ritrasmissione del canale all news satellitare Skytg 24.
Rispetto alla versione satellitare però in prime time offre documentari, film e reportage anche per rispettare la legge che vuole che i canali dal 20 al 30 siano semingeneralisti.
Infine segnaliamo la partenza prevista per il 26 febbraio di Gazzetta TV emanazione televisiva del famoso quotidiano rosa del gruppo RCS destinato al canale 59 del DTT.

AGON CHANNEL: UN FANTASTICO VIA VAI
Continua l'esodo dall'Albania: dopo Antonio Capranica (direttore delle news)
è stata la volta di  Lorenzo Petiziol il direttore di rete, anche se ha lasciato per motivi famigliari in verità si è trovato in contrasto rispetto alla gestione editoriale voluta dall'ediore (come ha spiegato anche alla stampa)
http://www.liberoquotidiano.it/news/sfoglio/11738815/Agon-Channel--si-dimette-il.html
Anche Maurizio Palladino, uno delle colonne di Agon anche in versione Albanese ha dato le dimissioni. 
Il conduttore di "A fior di pelle" Antonio Mezzancella ha lasciato il posto a Marco Senise (ex assistente a Forum) ed è rientrato in Italia.
Sul fronte invece degli "arrivi" Veronica Maya (ex conduttrice di Raiuno) che si occuperà di un reality "Chance" e un nuovo direttore di rete Massimo Righini (curatore in passato di diverse produzioni mediaset)

LE NEWSROOM DI MAMMA RAI
Il progetto di Gubitosi aleggia nell'aria sulle redazioni di Saxa Rubra. Si certo c'é da ridurre i costi, ma di assemblare "a freddo" le redazione indipendenti di TG1 e TG2 da una parte con Rai parlamento e di TG3, TGR e Rainews dall'altra non piace sicuramente ai giornalisti.
Certo per ogni testata parte una troupe con giornalista a seguire gli eventi principali, certamente ogni TG ha delle figure organizzative ed esecutive che si ripetono anche nelle altre redazioni e passare ad un modello stile BBC aiuterebbe a sfoltire i microfoni davanti alle facce dei politici in vena di dichiarazioni e a diminuire le spese di produzione.
D'altro canto verrebbe anche a mancare l'identità di testata visto che i sei tg di casa Rai finiribbero per avere 2 super direttori andando a snaturare l'impronta di ogni giornale.
E' necessario rivedere il modello industriale magari con un service per tutte le testate che va a realizzare i servizi in  esterna e mantenere però le redazione indipendenti... chissà quale scelta faranno al settimo piano del palazzo di Viale Mazzini.

RAI5
Ghiaccio Bollente è il nome del contenitore musicale della notte di Rai 5 dedicata alla musica pop, rock, jazz e world. Padrone di casa è il bravissimo Carlo Massarini.
Si tratta di una proposta innovativa per il quinto canale della tv di stato in cerca di identità dopo il cambio editoriale segnato nei mesi scorsi verso un'offerta più culturale con particolare attenzione per prosa, musica classica, lirica ma che ha finito per snaturare un canale che comunque portava aria nuova nel programmazione Rai. Augurandoci che progetti come quello di Massarini si moltiplichino dando a Rai5 nuova vita. Sito di Rai5

DISCOVERY CHANNEL
Il terzo polo televisivo lavora anche sull'identità del gruppo dei canali del digitale terrestre.Dallo scorso sabato 7 febbraio i loghi di rete sono anticipati dalla "D" identificativo della casa madre.. un po' come accade per Rai e Mediaset. 

 

e ancora..
Satellite News portale della televisione italiana  Enrico Genna Editore  © 2013 Partita iva 01807850340
Redazione Satellite News via Benassi 11 43058 Sorbolo Italia Tel +39 (0)521 698320 Fax +39 (0)521 698727
Per contattarci: redazione@satellitenews.net Realizzazione tecnica della Generale del Sole Grafica di Immagine e Colore
Le pagine web di Satellite News risiedono sui server di Aruba Arezzo - Privacy e cookies